News

A rischio la tenuta del Paese

“La crisi economica e sociale che stiamo vivendo è devastante. Non ce lo dice soltanto quel segno ‘meno a due cifre’ del pil ma lo stiamo avvertendo fin dalla prima fase dell’emergenza.

Oggi sono preoccupatissimo per quel che sta accadendo in generale al sud e, in particolare, nella mia città. La situazione è drammatica e al tempo stesso pericolosa.

Penso a tutto quel sommerso in cui vivono migliaia di miei concittadini, rimasti ormai da mesi senza soldi per vivere”.

Ne ho parlato con MicroMega

Ecco il link dell’intervista https://bit.ly/2TtiafF

Previous post

L'appello. Battere un nemico comune: il Covid-19

Next post

Sentirci tutti responsabili per il futuro del nostro Paese